Regione Veneto

Comune di Salgareda
Portale istituzionale

Seguici su

PRESENTAZIONE DELLA MADONNA DEL POMO - MARTEDI' 31 MAGGIO 2022 ORE 21:00 PRESSO POLIVALENTE

Pubblicata il 12/05/2022

Nella vecchia chiesa di Salgareda distrutta dalla Grande Guerra, era conservata una statua in pietra d’Istria raffigurante la Madonna con il Bambino del XVI sec. che nella mano sinistra reggeva una mela. Tutti gli storici dell’epoca erano concordi nel sostenere che si trattasse dell’opera artistica di maggior rilievo ed importanza conservata nella chiesa salgaredese, infatti, nel capitolato che elencava il valore delle opere d’arte perdute, questa statua veniva valutata in 3.500 £, a fronte di una pala di Palma il Giovane alla quale era stato attribuito il valore di 500 £. Di questa statua distrutta rimangono solo le teste della Madonna e del Bambino, poste in un’edicola nel borgo di Chiesavecchia, e un paio di foto. L’amministrazione comunale di Salgareda ha pensato di ridonare alla comunità il simulacro di quest’opera tanto importante, affidandone la ricostruzione, sulla scorta delle foto e delle testine rimaste, allo scultore veneziano Guerrino Lovato, autore, tra molte altre opere, di tutta la parte statuaria del teatro La Fenice di Venezia e di alcuni lavori importanti al palazzo del Cremlino a Mosca. L’evento di presentazione della nuova statua di martedì 31 maggio al Polivalente, vedrà la partecipazione dello scultore Lovato che spiegherà, con l’ausilio di immagini e filmati, tutti i passaggi occorsi per realizzare quest’opera, perfettamente identica a quella scomparsa.


Allegati

Nome Dimensione
Allegato Locandina-OK-Madonna-del-Pomo.jpg 3.45 MB

torna all'inizio del contenuto