Regione Veneto

Comune di Salgareda
Portale istituzionale

Seguici su

EMERGENZA UCRAINA

Pubblicata il 03/03/2022

Iniziative ed info in tempo reale sull'emergenza ucraina in corso:

LINK AL SITO DEL GOVERNO - Info utili per l'ingresso dei profughi ucraini in Italia

LINK AL SITO DELLA REGIONE VENETO - Il Veneto per l'Ucraina

LINK AL SITO DELL'AZIENDA ULSS 2 MARCA TREVIGIANA

06.03.2022
Ordinanza Capo Dipartimento Protezione Civile N. 873 "Ulteriori disposizioni urgenti di protezione civile per assicurare, sul territorio nazionale, l’accoglienza, il soccorso e l’assistenza alla popolazione in conseguenza degli accadimenti in atto nel territorio dell’Ucraina"

03.03.2022

CARITAS VITTORIO VENETO

Procedure di accoglienza (italiano)

Procedure di accoglienza (ucraino)

02.03.2022

Informazioni di carattere sanitario su quanto è previsto dopo l'ingresso in Italia (a cura dell'Az. Ulss 2 Marca Trevigiana) 

  1. Per informazioni per assistenza sanitaria contattare: 

    Ambulatorio SISP - Assistenza Sanitaria STP Stranieri Temporaneamente Presenti
    tel: 0422 323831 - 323832
    dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00
    email: sispmalattieinfettive@aulss2.veneto.it
     
  2. Se rimani in provincia di Treviso o in regione Veneto:
    • ti verrà proposto al più presto un tampone rapido gratuito per la ricerca di SARS Cov 2  (Coronavirus).
    • se il risultato sarà negativo, dovrai osservare una quarantena di 5 giorni , al termine della quale dovrai effettuare un nuovo tampone.
    • Non avrai alcun obbligo se sei vaccinato contro Il Coronavirus o sei guarito dal Covid da meno di 6 mesi oppure  hai il referto negativo di un tampone effettuato  nelle 72 ore precedenti l’ingresso in Italia.   
Se un tampone risulterà positivo, dovrai osservare un isolamento di 10 giorni e sarai seguito dal Servizio sanitario locale; i tuoi contatti più stretti faranno anch’essi la quarantena.
 
  1. Se la tua destinazione è in un'altra regione:
    riferiscilo subito al personale dell’accoglienza; potrai  spostarti, viaggiando  in sicurezza  indossando sempre accuratamente la mascherina FFP2.
    Una volta arrivato a destinazione, dovrai fare subito un tampone, osservare la quarantena presso il nuovo domicilio e fare un secondo tampone dopo 5 giorni. Per farlo, in Italia potrai rivolgerti all’Azienda sanitaria del luogo stesso che sarà da noi informata del tuo arrivo. 

    In ogni caso, se hai sintomi riconducibili al Covid, avvisa subito il personale di accoglienza per gli accertamenti previsti e, se necessario per le cure del caso. 

    Ricordiamo inoltre che durante la tua permanenza in Italia, potrai fare (o completare) la vaccinazione contro il Coronavirus. Informati presso l’Azienda sanitaria di riferimento del comune in cui andrai ad abitare.  

Scarica l'informativa (bilingue) 

----

La Regione del Veneto ha aperto un conto corrente di solidarietà su cui far confluire offerte e donazioni per l’assistenza ai profughi civili dell’Ucraina che stanno giungendo in Veneto.

Queste le coordinate:
Conto intestato a REGIONE DEL VENETO
Causale: SOSTEGNO EMERGENZA UCRAINA
IBAN: IT65G0200802017000106358023


EMERGENZA UCRAINA AMBULATORIO SISP


Allegati

Nome Dimensione
Allegato Locandina Emergenza Ucraina.pdf 3.36 MB
Allegato Emergenza Ucraina numeri utili.pdf 1.99 MB

Categorie Evidenza
torna all'inizio del contenuto